Amo produrre arte in tutte le sue forme, ma il luogo dove preferisco farlo è dietro i fornelli.
Instagram Feed
Search

Panini e Marmellata al Melograno

Panini e Marmellata al Melograno

Foto di Chiara Canzian

Ciao Amici!

 

In tanti hanno cercato di indovinare qualche giorno fa, cosa fosse quell’impasto rosso fuoco che ho pubblicato nelle stories di instagram. Ecco svelato per cosa l’ho utilizzato finalmente… per dei super Panini e Marmellata al Melograno!

Sono strepitosi, dolci al punto giusto senza essere stucchevoli poiché il melograno ha anche una buona dose di acidità che riesce ad equilibrare perfettamente il gusto.

Ho voluto dedicare una ricetta a questo fantastico frutto che ha veramente tantissime proprietà benefiche:

  • Sono ricchi di antiossidanti
  • Aiutano la rigenerazione cellulare
  • Previene le malattie cardiache
  • Aiuta a prevenire il cancro al seno
  • Stabilizza gli sbalzi d’umore
  • Mantiene le ossa forti
  • Protegge il cervello

Insomma, direi che di motivi per assaggiare la mia ricetta ve ne ho dati a sufficienza!

Passiamo ora a vedere il procedimento e ricordatevi di iscrivervi alla Newsletter cliccando qui!

COSA

Ingredienti per 6 panini

  1. Per i panini rossi :
  • 400 g di farina 00
  • 100 g di zucchero di canna
  • 50 g di olio di mais
  • 115 g di acqua tiepida
  • 115 g di succo di melograno filtrato
  • 15 g di lievito secco

2. Per la marmellata:

  • i chicci di un melograno
  • 1/3 del loro peso in zucchero
  • qualche bacello di cardamomo
  • 2 cucchiaini di maizena
  • un goccio d’acqua

COME

  1. Per i panini rossi:

In una ciotola mescolate il lievito, lo zucchero, il sale, il succo di melograno e l’acqua; mescolate bene finché il lievito non si sarà sciolto e versate la miscela ottenuta sulla farina. Aggiungete quindi l’olio a filo e impastate fino ad ottenere una palla morbida. Mettete l’impasto in una ciotola infarinata di vetro, coprite con pellicola e fate lievitare per 40 minuti. Trascorso il tempo dividete l’impasto in 6 sezioni e arrotolateli fino a creare 6 sfere. Posizionateli sulla teglia rivestita di carta forno quindi fateli riposare 10 minuti coperti con uno straccio umido.

Infornate a 180° ventilato per 10 minuti, poi spennellate con un po’ di latte vegetale e fate cuocere a 160° statico per altri 5 minuti.

Rovesciate l’impasto in uno stampo da plumcake oliato e cosparso di zucchero, quindi decorate con una banana tagliata a metà per la lunghezza.

Infornate a 180° per 40 minuti.

2. Per la marmellata:

Sgranate un melograno e frullate i chicchi, in questo modo separerete il seme dalla polpa. Filtrate la miscela ottenuta con un colino a maglie larghe e pesate il succo ottenuto. Mettete quindi il succo con 1/3 del suo peso in zucchero e qualche macello di cardamomo, in una piccola casseruola sul fuoco. Fate cuocere finché lo zucchero non si sarà completamente sciolto e il composto un po’ ridotto.

Sciogliete la maizena in un goccio di acqua fredda e versatelo nella pentolina, fate cuocere qualche minuto e spegnete. Vi consiglio di versate la marmellata bollente nei vasetti, chiuderli bene con i tappi e capovolgerli a testa in giù. Lasciateli in questa posizione, coperti da un canovaccio finché non si saranno completamente raffreddati. In questo modo otterrete il sottovuoto.

 

 

Buon Appetito!

MUSICA

Un pezzo che mi piace tantissimo anche se dice “io non ho radici” e invece io… ne sono circondata! 😀

2 Comments

  • sandra

    volendo fare della marmellata di melograno, potrei sapere che dosi rispettare? quanto zucchero e quanta maizena su un litro di succo?
    grazie

    3 novembre 2018 at 17:18

Leave a Comment