Amo produrre arte in tutte le sue forme, ma il luogo dove preferisco farlo è dietro i fornelli.
Instagram Feed
Search

Polpette di Cannellini e insalata Agrodolce

Polpette di Cannellini e insalata Agrodolce

Polpette di Cannellini e insalata Agrodolce

Foto di Giulia Fedel

Ciao Amici!

In questo periodo in cui si trovano ancora un po’ di fichi in giro, è meglio approfittarne e fare tutte le ricette possibili con questo ingrediente!

Oggi voglio proporvi una ricetta di Sano Vegano Italiano che aveva riscosso tantissimo successo, al punto da diventare la foto sulla quarta di copertina del libro!

Come sempre, è di facile realizzazione ma il risultato finale è eccezionale sia per quanto riguarda il sapore sia al colpo d’occhio!

Passiamo ora a vedere il procedimento e ricordatevi di iscrivervi alla Newsletter cliccando qui!

COSA

Ingredienti per 4 persone: 

  1. Per le polpette:
  • 250 g di fagioli cannellini
  • 1 zucchina
  • la scorza di un limone
  • 4 cucchiai di pan grattato
  • 1 spicchio d’aglio
  • un pizzico di sale
  • un pizzico di pepe
  • un goccio di olio extravergine d’oliva

2. Per l’insalata:

  • 300 g  di misticanza
  • 4 fichi
  • 3 cipollotti
  • una manciata di semi di girasole
  • un pizzico di sale
  • un pizzico di pepe
  • un goccio di olio extravergine d’oliva

COME

1. Per le polpette:

Mettete in ammollo la sera prima i fagioli in abbondante acqua; trascorse almeno 12 ore scolateli, sciacquateli e fateli cuocere in acqua bollente per un’ora e mezza (potete saltare questo procedimento utilizzando dei cannellini precotti, assicurandovi però che siano di buona qualità). Quando saranno morbidi scolateli e metteteli in un mixer assieme alla zucchina tagliata a pezzetti, allo spicchio d’aglio, alla scorza di un limone, ad un pizzico di sale e di pepe.

Frullate bene finche non otterrete un composto liscio che sposterete in una ciotola capiente. Aggiungete quindi il pangrattato e iniziate a mescolare con un mestolo per farlo amalgamare bene al composto di fagioli. Alla fine dovrete avere una massa morbida ma lavorabile; se necessario aggiungete pan grattato fin quando non l’avrete ottenuta.

Modellate quindi delle piccole polpettone tonde e cuocetele in abbondante olio caldo fino a doratura.

2. Per l’insalata:

Riscaldate il forno a 140°. Affettate 2 cipollotti a listarelle sottili e disponetele su di una placca foderata di carta forno, conditele con un pizzico di sale, pepe, timo, zucchero di canna e un giro di olio extra vergine d’oliva. Infornate e fate cuocere per 20 minuti.

Mentre il cipollotto si cuoce, affettate ogni fico in 6 spicchi e il cipollato rimasto a rondelle sottili.

Componete il piatto assicurandovi che i vostri ospiti possano percepire alla vista e al palato ogni consistenza e cottura dell’insalata.

Buon Appetito!

MUSICA

Un omaggio ai fichi!

1 Comment

  • Rosario Fioretti

    Ciao Chiara, per stasera mi hai dato una dritta per le polpette di cannellini, sicuramente saranno buonissime. Ciao alla prossima.

    21 settembre 2018 at 12:12

Leave a Comment