Amo produrre arte in tutte le sue forme, ma il luogo dove preferisco farlo è dietro i fornelli.
Instagram Feed
Search

Torta di cioccolato glassata

Torta di cioccolato glassata

Foto di Giulia Fedel

Ciao Amici! Vi sono mancata? Ecco qui una ricetta di Sano Vegano Italiano da proporre al cenone di Natale o in qualsiasi altro giorno dell’anno! la Torta di cioccolato glassata vi farà fare un successone e, ne sono sicura, conquisterete anche il commensale più scettico rispetto alla cucina vegana!

Buon appetito!

Per iscrivervi alla newsletter cliccate qui!

COSA

Ingredienti per una tortiera da 18 cm

  1. Per l’impasto: 
  • 280 g di farina 0
  • 40 g di cacao amaro
  • 16 g di lievito o cremor tartaro
  • 1 cucchiaino di bicarbonato
  • 140 g di zucchero a velo
  • 350 g di latte di mandorla
  • 100 g di cioccolato fondente
  • 80 g di olio di semi di girasole
  • 3 g di aceto di vino
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
  • 50 g di sciroppo d’acero

2. Per la ganache:

  • 125 g di latte di soia
  • 50 g di zucchero a velo
  • 200 g di cioccolato fondente
  • 60 g di burro di arachidi

COME

1. Per l’impasto:

Preriscaldate il forno a 180°.In una ciotola capiente unite la farina, il cacao, le polveri lievitanti, lo zucchero a velo e l’estratto di vaniglia. In un pentolino mettete 250 g di latte di mandorla e il cioccolato, mettetelo sul fuoco dolce e mescolate finché il cioccolato non si sarà completamente sciolto, quindi togliete dal fuoco e aggiungete l’olio di semi, l’aceto, lo sciroppo d’acero e i restanti 100 g di latte di mandorle mescolando energicamente con una frusta. Aggiungete poco alla volta le farine al composto umido, finché non avrete ottenuto un impasto liscio e omogeneo.Trasferite l’impasto equamente in due tortiere da 18 cm, o fate l’operazione in due volte se non avete due tortiere dello stesso diametro, e cuocete per 25 minuti. Quindi attendete che la torta si raffreddi completamente prima di procedere a farcire e glassare la torta. 

2. Per la ganache:

Scaldate il latte di soia con lo zucchero senza portarlo a bollore, quando sarà caldo aggiungetevi il cioccolato e levate il pentolino dal fuoco. Mescolate bene con la frusta fino a che il cioccolato non si sarò sciolto completamente e avrete ottenuto una crema liscia, quindi aggiungete il burro di arachidi e amalgamatelo. Riponete la ganache in frigo per 20 minuti in modo che acquisti la consistenza desiderata.

3. Per comporre la torta:

Prendete una delle due torte e assicuratevi che la superficie in alto ( dove appoggeremo la seconda torta) sia piana, altrimenti livellatela con un coltello. Cospargete il tetto della prima torta con marmellata di lamponi o con la marmellata che più vi piace, quindi adagiatevi sopra la seconda torta. Prelevate della ganache con una spatola e iniziate a ricoprire i due piani di torta finché non sarà totalmente coperta dalla crema al cioccolato. Quando avrete finito l’operazione mettete la torta in frigo per qualche ora in modo che la ganache si solidifichi.

MUSICA

Per questo dolce ho pensato ad una canzone che ho cantato tantissime volte… alla fine il cioccolato è un po’ un amico (sopratutto per noi donne) e allora ecco a voi il titolo: You’ve got a friend!

4 Comments

  • liliana cattellani

    con cosa posso sostituire lo sciroppo d’acero? grazie mille

    27 novembre 2018 at 18:00
  • Martina Elettra

    Ciao Chiara!
    Le dosi degli ingredienti di questo dolce sono per una tortiera da 18 cm. Se io usassi una tortiera molto grande, da 26 cm, come dovrei regolarmi con le dosi? Grazie mille!

    26 dicembre 2018 at 11:33

Leave a Comment