Amo produrre arte in tutte le sue forme, ma il luogo dove preferisco farlo è dietro i fornelli.
Instagram Feed
Search

Crostata di Aronia e crema pasticcera

Crostata di Aronia e crema pasticcera

Foto di Chiara Canzian

Ciao Amici! Se ben ricordate vi avevo promesso delle ricette con la meravigliosa Aronia Melanocarpa di cui vi avevo parlato qualche giorno fa… e io mantengo sempre la parola data!

Il primo esperimento nel quale mi sono cimentata con due prodotti a base di Aronia, è un dolce: ho pensato che sarebbe stato carino fare una pasta frolla colorata con la polvere di Aronia e farcirla con crema pasticciera e marmellata della nostra pregiata bacca. Per non farmi mancare nulla ho anche provato a decorare la crostata con dei motivi floreali… come prima volta non è venuto così male!

A voi il giudizio, io posso solo dirvi che il sapore è eccellente!

Passiamo ora a vedere il procedimento.

COSA

Ingredienti per una tortiera da 24 cm

  1. Per la frolla: 
  • 350 g di farina integrale
  • 35 g di olio di semi
  • 35 g di olio extravergine d’oliva
  • 125 g di zucchero di canna
  • 65 g di acqua
  • 1 pizzico di vaniglia
  • 8 g di lievito
  • 4 g di polvere di Aronia Melanocarpa

2. Per la crema pasticcera:

  • 400 g di latte di mandorla
  • 60 g di zucchero di canna
  • 20 g di farina integrale
  • un pizzico di vaniglia
  • la buccia di un limone

3. Per completare la torta:

COME

1. Per la frolla:

Preriscaldate il forno a 170°.

Mescolate in una planetaria l’acqua, lo zucchero, i due oli, la vaniglia e iniziate a mescolare. A parte setacciate la farina assieme al lievito e alla polvere di Aronia quindi aggiungeteli, un cucchiaio alla volta, agli ingredienti liquidi. Quando avrete ottenuto una palla morbida ma maneggiabile, lavoratela velocemente su un piano di lavoro infarinato, avvolgetela con della pellicola e lasciatela riposare in frigo per 30 minuti.

Trascorso il tempo, stendetela con l’aiuto del matterello e adagiatela nella tortiera assicurandovi di ricoprire anche i bordi. Cospargete quindi la frolla con la farcitura e fate in modo che copra tutta la superficie, quindi se volete procedete a decorare con le guarnizioni floreali.

Infornate e fate cuocere per 30 minuti stando attenti che la torta non si bruci.

2. Per la crema pasticcera:

In un pentolino, a fuoco spento, mettete la farina e lo zucchero, mescolate con una frusta, quindi aggiungete la scorza di limone e la vaniglia. Versate il latte di mandorla a filo mescolando energicamente per non creare grumi. Mettete quindi la pentola sul fuoco e continuate a mescolare finchè la crema non si sarà leggermente addensata, circa 10 minuti. Fate raffreddare.

3. Per completare :

Frullate, con l’aiuto di un minipimer, la marmellata di Aronia con il latte di mandorla. Con un cucchiaio versate il composto sopra la crema pasticciera e mescolate grossolanamente fino ad ottenere una superficie bicolore.

MUSICA

Per questo dolce ho pensato a questa cantante che, oltre ad essere bravissima, si adatta particolarmente bene alla ricetta per il titolo che ha scelto per questo brano 🙂

5 Comments

  • Fulvia

    La torta è bellissima, ciao!

    21 febbraio 2018 at 15:38
  • RENATA BALDUCCI

    Davvero un capolavoro questa crostata !!!

    21 febbraio 2018 at 15:48
  • Marina Criscione

    Ciao Chiara la crostata ha un aspetto favoloso e sarà buonissima, grazie per questa nuova versione di torta!

    22 febbraio 2018 at 16:58

Leave a Comment