Amo produrre arte in tutte le sue forme, ma il luogo dove preferisco farlo è dietro i fornelli.
Instagram Feed
Search

Gazpacho

Gazpacho

Foto di Giulia Fedel

Ciao Amici, ormai l’estate è decisamente iniziata e quindi cosa c’è di meglio di una ricetta fresca, vitaminica e davvero buona come il Gazpacho?

La versione Andalusa prevederebbe l’aglio ed il pangrattato all’interno della zuppetta ma io, per renderlo più digeribile, ho preferito spostare questi ingredienti e tramutarli in appetitosi crostini bruschettati.

Questa zuppa fredda non solo è saporita e rinfrescante, ma è anche semplicissima da preparare: vi basterà essere muniti di ottime materie prime ed un frullatore.

Il mio consiglio, potendo scegliere, è sempre quello di acquistare le verdure nelle aziende agricole locali, in modo che la qualità sia molto vicina a quella di un orto personale.

Passiamo quindi a vedere il procedimento.

 

COSA

Ingredienti per 2 persone

  •  400g di pomodori ramati
  • 1 peperone rosso piccolo
  • 1 cipolla di tropea
  • un cetriolo
  • qualche foglia di basilico
  • un pizzico di sale
  • un pizzico di pepe
  •  goccio di olio extravergine di oliva

 

COME

Dopo aver lavato molto bene tutta la verdura, private i pomodori e i peperoni della buccia e dei semi, per facilitare l’operazione sbollentateli un minuto in abbondante acqua, quindi tagliateli a fettine.

Tagliate il cetriolo per la lunghezza e conservatene metà per decorare. Mondate e affettate la cipolla.

Riunite tutti gli ingredienti in un mixer e frullateli fino a ottenere una crema liscia e non troppo liquida. Se necessario aggiungete un po’ d’acqua secondo il vostro gusto.

Se volete stupire i vostri ospiti, servitelo dentro una tazza alta, come nella foto.

 

MUSICA

Mi piace l’idea di mantenere un collegamento con la musica, parte fondamentale della mia vita, abbinando per ogni ricetta una canzone da ascoltare durante la preparazione o mentre la si assapora. Nel caso del Gazpacho non c’è miglior colonna sonora dei Gipsy Kings con Djobi, Djoba!

2 Comments

  • Monica

    Canzian ha scoperto l’acqua calda…..peccato che la ricetta è di un’altra persona. Ma il cognome aiuta molto…

    27 giugno 2018 at 8:57
    • Chiara Canzian

      Ciao Monica, non mi sono certo inventata io il gazpacho Andaluso! Però ognuno è libero di farne una sua versione e pubblicarla sul proprio Sito giusto? Esattamente come tu sei libera di non seguirmi se non ti interessa 😀
      Sarei tanto curiosa di sapere, secondo te, in che modo il mio cognome mi ha aiutato a cucinare questo Gazpacho, fare la foto al piatto e pubblicarla sul mio sito ahah.

      Tante care cose!

      3 luglio 2018 at 22:15

Leave a Comment