Amo produrre arte in tutte le sue forme, ma il luogo dove preferisco farlo è dietro i fornelli.
Instagram Feed
Search

Vellutata di porro e patate

Vellutata di porro e patate

Foto di Giulia Fedel

Per chi, come me, ama le zuppe e le vellutate questo è un piatto fantastico: leggero, sano e ricco di gusto! D’inverno, soprattutto finite le feste, adoro preparare  deliziose creme e una delle mie preferite è proprio quella con porro e patate!

Spero che vi piaccia e credetemi: è utile anche a smaltire i kg di troppo accumulati con i cenoni natalizi e di fine anno 😀 !

Passiamo quindi a vedere il procedimento.

COSA

Ingredienti per 4 persone

  1. Per la vellutata:
  • 800 g di patate bionde
  • 800 g di porri
  • 1 l di brodo vegetale
  • un goccio di olio extravergine d’oliva
  • un pizzico di sale
  • un pizzico di pepe

 

COME

  1. Mondate le patate e tagliatele a tocchetti; eliminate gli strati esterni del porro e, una volta pulito, tagliatelo a rondelle. Preparate un litro di brodo vegetale classico ( con carota, cipolla e sedano ), mentre in una casseruola antiaderente fate scaldare dell’olio e mettete a soffriggere il porro.Quando il porro sarà ben dorato aggiungete le patate precedentemente tagliate e copritele con il brodo vegetale. Lasciate sul fuoco finché non sarà ben cotto, aggiustate di sale, quindi con il minipimer frullate fino ad ottenere una crema liscia.Decorate la vellutata con delle rondelle di porro soffritte leggermente e un pizzico di pepe.

MUSICA

Che ne dite di accompagnare questa ricetta con una bella canzone grintosa? Ci motiverà a perseguire nella sana alimentazione!

4 Comments

  • Milvia Angela Codazzi

    Buonissima questa ricetta e l’avevo già assaggiata in Toscana. Il video e la canzone sono stupendi e il video è anche commovente.

    10 gennaio 2018 at 12:11
  • Marina Criscione

    Buona, questa la preparo anche io proprio così. A volte la faccio anche con le carote e piselli. Bel video, del resto dove ci sono animali c’è sempre qualcosa di bello. Ciao Chiara, buona notte.

    10 gennaio 2018 at 22:38
  • Angela Di pasquale

    Buonissimaaaa!! la faccio anche io spesso!! Brava Chiara e grazie !!

    11 gennaio 2018 at 13:32

Leave a Comment