Amo produrre arte in tutte le sue forme, ma il luogo dove preferisco farlo è dietro i fornelli.
Instagram Feed
Search

Paella Vegana

paella spagna riso

Paella Vegana

Foto di Chiara Canzian

Ciao Amici!

Oggi è la giornata mondiale di un piatto delizioso: La Paella, e come potevo io non onorare questa preparazione, facendola tutta vegana? Oggi infatti, vi propongo la ricetta della Paella Vegana ! È veramente deliziosa, proteica grazie all’abbinamento di fagioli e riso che attraverso la loro unione trasformano le proteine del fagiolo in proteine complete, nobili come si suol dire!

Sapevate che la Paella è nata nelle case di nobili signori spagnoli grazie ai loro servitori che per mangiare, riutilizzavano gli avanzi dei loro banchetti. Visto che si trattava di ingredienti recuperati dalle opulente tavole e riutilizzati dalla servitù spesso univano carne e pesce perché, a quei tempi, l’importante era mangiare.

Facciamo finta che per la nostra paella vegana siano avanzate solo delle ottime succulente verdure e diamo inizio alle danze della nostra preparazione tutta vegan!

Passiamo ora a vedere il procedimento e ricordatevi di iscrivervi alla Newsletter cliccando qui!

COSA

Ingredienti per 3 persone

  1. Per la paella:
  • 1 spicchio d’aglio
  • 2 cipollotti
  • 1 peperone rosso
  • 100 g di fagioli rossi bolliti
  • 1 carota
  • 200 ml di passata di pomodoro
  • 1 zucchina
  • 2 bustine di zafferano
  • 750 ml di brodo vegetale
  • 200 g di riso
  • un pizzico di sale
  • un pizzico di pepe

COME

  1. Per la paella:

 

In una padella in ghisa o antiaderente mettete un goccio d’olio e fate rosolare lo spicchio d’aglio e i cipollotti tritati finemente.

Aggiungete il peperone, la carota e la zucchina tagliati a dadini e fate cuocere qualche minuto. Unite quindi i fagioli precedentemente bolliti e aggiustate di sale e di pepe.

Versate il riso e mescolate velocemente quindi aggiungete lo zafferano sciolto in un goccino di acqua tiepida.

Date un’ultima mescolata e coprite con tutto il brodo vegetale, dovrà sommergere il tutto superandolo di 2-3 dita.

Lasciate cuocere a fuoco medio per 15-18 minuti senza mai mescolare.

Il risultato finale dovrà essere bello compatto e leggermente “croccante” sul fondo.

Buon Appetito!

MUSICA CONSIGLIATA

Leave a Comment