Amo produrre arte in tutte le sue forme, ma il luogo dove preferisco farlo è dietro i fornelli.
Instagram Feed
Search

Risotto Primavera

risotto primavera peperoni cipollotto scalogno patata vialone nano

Risotto Primavera

Foto di Chiara Canzian

Ciao Amici!

riso vialone nano peperoni patata cipollotto scalogno basilico primavera risottoSono così felice che si stia iniziando a vedere uno spiraglio di luce tra le grigie giornate ed invernali, che non ho potuto evitare di proporvi una ricetta nel primo giorno di primavera! Devo dire che questo 21 marzo è diverso da quelli che mi ricordo da bambina, seduta nei prati pieni di “Denti di leone” fioriti e margherite profumate. Qui in veneto fa ancora un bel po’ freddo e solo ogni tanto esce qualche raggio di sole, comunque ormai ineluttabilmente ci stiamo avvicinando alle temperature miti che tanto ci piacciono… e quindi vai di ricette primaverili!

Questa è una versione un po’ rivisitata del risotto Primavera: in pratica al posto di piselli e asparagi ho utilizzato altre verdure che potrete scoprire negli ingredienti qui sotto.

Passiamo quindi a vedere il procedimento.

 

COSA

Ingredienti per 2 persone

  1. Per il risotto:
  • 140 g di riso Vialone Nano
  • 1 l di brodo vegetale
  • 1 peperone giallo
  • 2 cipollotti
  • 1 scalogno
  • 1 patata piccola
  • un goccio di olio extravergine d’oliva
  • un pizzico di pepe
  • un pizzico di sale

 

COME

  1. Iniziate col preparare il brodo vegetale classico a base di 1 carota, 1 cipolla ed un gambo di sedano. Lavate e mondate tutte le verdure quindi tagliatele a concassé, ovvero a piccoli dadini regolari. Iniziate col soffriggere il cipollotto e lo scalogno finemente affettati in una casseruola con un filo d’olio, mentre in una padella a parte portate a cottura la patata e il peperone, con un po’ d’olio, sale, pepe e un goccio d’acqua. Versate il riso nella casseruola con il cipollotto e lo scalogno e lasciatelo tostare qualche minuto, aggiungete quindi un mestolo di brodo. Continuate ad aggiungere brodo e a mescolare, quindi aggiungete le altre verdure a metà cottura del riso. Terminate la cottura del risotto, spegnete il fuoco e mantecate con olio extravergine d’oliva per ottenere un risultato più leggero.

 

MUSICA

Quale canzone potrebbe essere più adatta di questa?

5 Comments

  • RENATA BALDUCCI

    Chiara ottimo inizio di Primavera con un punto così allegro color del sole !
    Speriamo davvero sia l’annucio del l’inizio della bella stagione
    Ps:
    Sai che abbiamo le stesse posate ?
    Un abbraccio e a presto !

    21 marzo 2018 at 12:09
  • delia gualtiero

    Bellissima foto Chiara……fa arrivare anche il profumo del tuo risotto!!!!

    21 marzo 2018 at 17:32
  • Raffaella Di Giacomo

    Sabato ho fatto questo risotto. Ho seguito passo passo la tua ricetta, il risultato buonissimo. Ho fatto un figurone con i miei ospiti. Grazie Chiara.

    14 maggio 2018 at 18:10

Leave a Comment